FORGOT YOUR DETAILS?

DAILYWORD: FINALE

mercoledì, 20 febbraio 2019 by
casablanca-696x348

20 febbraio 2019 – L’assurda traduzione del FINALE di Casablanca in Cina.   Spesso, alcune traduzioni vengono veicolate dalla cultura del paese che traduce. Come è capitato a Via col vento in Giappone e Casablanca in Cina. Sappiamo quanto sia complesso tradurre un film e siamo tutti al corrente delle numerose opinioni contrastanti che accompagnano il

DAILYWORD: MUSEO

lunedì, 18 febbraio 2019 by
italiano

18 febbraio 2019 – La lingua italiana? Raccontiamola in un MUSEO. L’idea va e viene almeno dal 2003: fare un Museo della lingua italiana. Un luogo rappresentativo, anche nella struttura, in cui si possa raccogliere la storia più intima di questo Paese costruito nei secoli intorno a una presunta unità linguistica che, nei fatti si

DAILYWORD: PENSIERI

lunedì, 11 febbraio 2019 by
cervello-attivo10

11 febbraio 2019 – Traduce PENSIERI in parole: il sistema per risolvere i disturbi del linguaggio.   I neuro ingegneri della Columbia University hanno sviluppato un modo per usare l’intelligenza artificiale e sintetizzatori vocali per tradurre i pensieri in parole. La ricerca, pubblicata su Scientific Reports, illustra come gli studiosi hanno creato un sistema in grado

DAILYWORD: CORRETTO

venerdì, 08 febbraio 2019 by
b9fa3b16-2887-11e9-9807-b94b2ddfa827_0MTTYP0U4904-kCT-U1120208363835848B-1024x576@LaStampa.it

8 febbraio 2019 – Un linguaggio on line corretto contro il cyberbullismo.   Combattere le parole che possono fare male attraverso una campagna contro il cyberbullismo lanciata da Ikea e Parole O_stili, l’associazione che da febbraio 2017 educa al corretto uso del linguaggio online. “In una società in cui la dimensione di casa è sempre

DAILYWORD: SETTIMANA

mercoledì, 06 febbraio 2019 by
l_-la-traduzione-della-settimana-yuxiang-fqi4

6 febbraio 2019 – La traduzione della SETTIMANA: Yuxiang.   Lo Yuxiang (letteralmente: “fragranza di pesce”) è un famoso condimento nella cucina cinese in cui vengono cotte la carne o le verdure. Sembra che abbia avuto origine nella cucina del Sichuan ma poi si è diffuso in altre cucine regionali cinesi. Nonostante il termine significhi letteralmente

TOP