Articoli recenti

LE SECONDE LINGUE NEL MONDO

by / venerdì, 14 Novembre 2014 / Published in Dotwall

14 novembre 2014 – di Sharon Cunningham

Questa accattivante infografica illustra la diffusione delle seconde lingue più utilizzate nelle varie nazioni in tutto il mondo. L’ascesa e il declino delle seconde lingue sono di grande interesse alle aziende e organizzazioni che offrono prodotti e servizi alle relative popolazioni. Recentemente Dotsub ha tradotto combinazioni di oltre 50 lingue differenti, spesso per soddisfare le richieste di utenti di lingue diverse da quella primaria del Paese di residenza.

Ovviamente sono numerose e interconnesse le circostanze che contribuiscono all’ascesa e al declino dell’utilizzo di una lingua particolare. Ci sono motivazioni storiche: guerre, occupazioni, migrazioni. Gli esempi qui illustrati comprendono la lingua tatara in Russia e il nahuatl (comunemente conosciuto come azteco) in Messico. Anche la vicinanza geografica che favorisce gli scambi commerciali ha la sua importanza, come dimostra l’uso dello svedese in Finlandia e del danese in Islanda.

Un altro fattore trainante è l’immigrazione. Negli Stati Uniti la popolazione ispanica è quella che cresce più velocemente alimentando colossi come Univision e Telemundo. Nel Vecchio Continente, invece, il Regno Unito ha assistito all’arrivo di una grande ondata di immigrati polacchi da quando la Polonia è entrata a far parte della UE nel 2004. Che il polacco sia la seconda lingua più parlata in Inghilterra è un fatto sorprendente, eppure non dovrebbe esserlo.

second-languages-map-cover

TOP